News pag. < 1 2 3 4 5 6 7 8 [9] 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 >
Coltivazione

Allevamento

Certificazione

Mercato e Marketing

  › Filiere produttive

  › Filiera corta e vendita diretta

  › Promozione


Politiche agricole

Legislazione



per una ricerca più efficace
utilizzate una singola parola

La qualità degli alimenti dipende dalla qualità del suolo

L'importanza di un suolo "sano" per ottenere alimenti sani è stata ribadita dagli studi condotti dall'Ise (Istituto per la ricerca degli ecosistemi) del Cnr di Pisa.
Gli studi sono una conferma di quanto affermano da sempre gli operatori del biologico.

25 febbraio 2008 | Mercato e Marketing

Anche agli studenti piace la frutta

Con il progetto pilota nazionale "Frutta Snack" promosso dai Ministeri della salute e della pubblica istruzione e gestito dalla Centrale sperimentazione e servizi agro-ambientali di Cesena sono stati installati distributori automatici di frutta nelle scuole.
I prodotti preferiti sono le macedonie, le mele essiccate e lo yoghurt drink alla frutta.

25 febbraio 2008 | Mercato e Marketing

Sul sito il rapporto ISMEA sul mercato dei prodotti biologici

Il rapporto ISMEA sul mercato dei prodotti biologici è disponibile su tecpuntobio nella sezione documenti > mercato e marketing

19 febbraio 2008 | Mercato e Marketing

Il bio fa bene alla salute, ma i consumatori non lo sanno

Questo è il quadro emerso dal Convegno Biobenessere sul tema “Cibo, ricerca, salute: l’alimentazione biologica per un benessere sostenibile”, tenutosi a Milano il 12 febbraio.
I consumatori italiani sanno poco o nulla dei benefici di una dieta biologica e restano in preda a dubbi, preconcetti ed allarmismi. Il rischio è che il gap esistente tra il mondo del biologico e l’immagine che di esso viene percepita dalla società si allarghi sempre di più

15 febbraio 2008 | Mercato e Marketing

Qualità dei prodotti bio: per una volta luci ed ombre

Lo studio ha evidenziato che i pomodori bio hanno valori più elevati di zuccheri e acidi. Le differenze sono tali da ridurre i costi di trasformazione e il consumo energetico per la stessa, migliorando la resa in salsa e la qualità sensoriale.
Tuttavia, per una volta, i pomodori convenzionali si sono mostrati superiori nella colorazione LED, e nel contenuto in acido ascorbico e fenoli totali nel succo dopo la cottura.
Da notare che la cottura è stata eseguita in fondo a microonde.

31 gennaio 2008 | Mercato e Marketing

REGISTRATI
CON IL CONTRIBUTO:
STATI GENERALI DEL BIOLOGICO: