News
Coltivazione

Allevamento

Certificazione

  › legislazione

  › certificazione

  › adempimenti


Mercato e Marketing

Politiche agricole

Legislazione



per una ricerca più efficace
utilizzate una singola parola

Un progetto europeo analizzerà i costi della certificazione bio

Per gli agricoltori biologici il processo di certificazione continua a rappresentare un costo molto
elevato. Con lo scopo di ottimizzare il procedimento di certificazione in tutta Europa è iniziato lo
scorso settembre il progetto Certcost (Economic analysis of certification systems for organic food
and farming), promosso nell'ambito del settimo programma di ricerca dell'UE con una somma di 2,7
milioni di Euro. (CA..O!!!)
L'elevato costo del sistema odierno della certificazione biologica, secondo il prof. Dabbert
dell'università di Hohenheim, direttore del progetto, limita molti agricoltori al passaggio
all'agricoltura biologica; ma è anche vero che i consumatori pretendono la migliore attendibilità
nei controlli, per garantire l'autenticità dei prodotti bio.
Il FIBL (Istituto di ricerca per l' agricoltura biologica) nell'ambito del progetto, calcolerà i
costi e confronterà il sistema europeo con il sistema di certificazione privato ( come ad esempio
Knospe) e analizzerà possibili interazioni con le metodologie di altri sistemi di certificazione.
Insieme con i partner scientifici e imprenditori della certificazione saranno elaborate proposte e
processi per migliorare il sistema.
Nella sua prima fase verrà ricavato il quadro generale del settore della certificazione biologica che
in termini economici, in Europa esprime un fatturato di circa 200 milioni di euro.
Insieme al FIBL sono impegnate nel progetto anche le seguenti istituzioni: Università Hohenheim
Germania (Direzione del progetto); Istituto per la certificazione etica ed ecologia (ICEA); Istituto
per il mercato ecologico (IMO) Svizzera; Politecnico delle Marche Italia; Università Aarhus
Danimarca; Università Aberystwyth Gran Bretagna; Università Ege Izmir, Turchia; Università Kassel
Germania; Università Prag Repubblica Ceca. (greenplanet)

21 novembre 2008

REGISTRATI
CON IL CONTRIBUTO:
STATI GENERALI DEL BIOLOGICO: