Newsletter < Torna all'archivio
Archivio



per una ricerca più efficace
utilizzate una singola parola

NL 5/10 - Convegno "La gestione della salute nell'allevamento biologico"

Lo scorso 23 ottobre si è tenuto a Milano il VII convegno nazionale dell'Associazione italiana di zootecnia biologica e biodinamica (Zoobiodi).
Cogliamo così l'occasione per dedicare una news-letter alla zootecnia, tema che finora ha trovato poco spazio in tecpuntobio.


Le relazioni presentate al convegno di Milano erano rivolte soprattutto alla salute degli animali e più in specifico ai metodi di prevenzione e di cura per contrastare le malattie degli animali.

La divulgazione in questo ambito riveste un ruolo fondamentale, ma dovrebbe essere affiancata anche da una formazione specifica per i veterinari. Infatti, se in alcuni areali è relativamente semplice trovare veterinari che utilizzano l'omeopatia o la fitoterapia, in altre zone gli allevatori si trovano ad essere abbandonati a se stessi.

Durante il convegno di Milano sono stati presentati anche alcuni poster. Fra questi hanno trovato spazio anche lavori svolti in ambito mangimistico.

Potete scaricare le 100 pagine degli atti del Convegno da tecpuntobio oppure collegarvi al sito dell'Associazione
per scaricare solamente le presentazioni delle relazioni che vi interessano.

L'Associazione Zoobiodi ha organizzato anche in passato convegni simili:

- nel 2006 su "La Ricerca, Motore di sviluppo della zootecnia biologica". Le relazioni hanno riguardato le prestazioni dei bovini da carne e dei conigli allevati con metodo biologico. Negli atti del convegno si trova anche una interessante relazione sulla valutazione del benessere animale.

- nel 2008 su "Zootecnia biologica e ricerca: investire insieme". Il programma è stato molto ricco e negli atti del convegno sono presenti relazioni sull'impiego di fonti proteiche alternative alla soia, sugli effetti del pascolamento per la produzione di carne bovina e suina, sulla idoneità delle razze avicole all'allevamento bio, ecc.


Riteniamo di particolare interesse anche altri materiali come l'inquadramento offerto dal prof. Pignatelli sulle pratiche veterinarie da utilizzare in zootecnia biologica e l'analisi che lo stesso studioso ha condotto sulla presunta presenza di aflatossine nel latte biologico.


Il numero degli studi sulla zootecnia biologica cresce al crescere del settore, che ci auguriamo possa crescere ulteriormente grazie
ai bandi del PSR dell'Emilia Romagna (Misura 214) aperti di recente. I premi previsti per la zootecnia biologica sono cresciuti del 10% grazie all'utilizzazione delle riserve messe a disposizione attraverso l'health-check.
Il nostro augurio è che gli allevatori possano e sappiano cogliere l'occasione offerta.

Maggiori informazioni sul bando si possono trovare nella News del 12 ottobre, riportata sotto.



LE NEWS


11 novembre 2010 - Coltivazione

Seminari di aggiornamento a Cesena

A Cesena a partire dal 18 novembre, iniziano i seminari di aggiornamento organizzati dal Consorzio Agrario di Forl'-Cesena_Rimini. I temi toccati sono sulla normativa e la nutrizione, sulla frutticoltura, l'orticoltura, la viticoltura e l'olivicoltura.


11 novembre 2010 - Legislazione

Nota del C.I.C. sul D.lgs. n. 75

Il Consorzio Italiano Compostatori ha emesso una nota che cerca di dare una interpretazione il più possibile univoca alla legge n. 129 del 13 agosto 2010 sui "materiali fecali e vegetali provenienti da sfalci e potature di manutenzione del verde pubblico e privato, oppure da attività agricole". Purtroppo l'univocità non è possibile in quanto la normativa che regola i sottoprodotti è articolata e lascia adito a dubbi e interpretazioni diversificate (soprattutto per quelli di provenienza urbana). La nota è qui.


11 novembre 2010 - Legislazione

Il D.lgs. sui fertilizzanti n. 75 del 26.05.10 manda in pensione il n. 217/06

In maggio 2010 è uscito il nuovo D. lgs. che sostituisce il D.lgs. 217/06. Non cambiano gli allegati e i limiti che già conosciuti (vedi allegato 2, Ammendanti). C'e' un anno di tempo per "smaltire le scorte" e modificare le etichette inserendo "ai sensi del D.l.gs. 75/2010" sostituendo così il riferimento alla norma abrogata. Decreto qui.


09 novembre 2010 - Coltivazione

Seminario "Sistemi di ricerca partecipata"

A Bologna il 17 novembre si terrà un seminario su "Sistemi di ricerca partecipata : l'esperienza internazionale di breeding partecipativo”, in Viale Aldo Moro, 46. (dalla stazione autobus n. 35 - direzione Fiera).   Il Prof. Salvatore Ceccarelli, relazionerà sulla sua esperienza più che trentennale. Il programma del seminario


09 novembre 2010 - Mercato e Marketing

Prezzi di mercato dei prodotti bio, relativi ad agosto 2010

E' uscito da ISMEA un report sui prezzi all’origine dei prodotti biologici relativi ad agosto 2010. L'andamento è stato in prevalenza stabile rispetto al mese precedente, mentre in confronto allo stesso mese del 2009, i listini all’origine segnano in modo prevalente rialzi. Il report lo trovate nella sezione DOCUMENTI, cercando la parola "prezzi"


09 novembre 2010 - Allevamento

Moria delle api: uno studio svela le cause (ma di mezzo c'è la Bayer)

Negli ultimi giorni i media hanno passato la notizia che il grande mistero relativo alla moria di milioni di api, che dalla metà degli anni ’80 si abbatte sugli alveari del mondo occidentale, è stato risolto. Ma la notizia non convince, soprattutto quando emerge che dietro allo studio in questione si nasconde uno dei più grandi colossi farmaceutici.


09 novembre 2010 - Allevamento

Aspetti etici dell’allevamento a basso impatto ambientale

Il FiBL, in collaborazione con l’European Consortium for Organic Animal Breeding ECO -AB, organizzera' un simposio nell'ambito del progetto europeo “LowInputBreeds”. Argomenti del simposio saranno gli aspetti legati alle implicazioni etiche nell’uso di alcune tecniche di selezione ed il loro impatto sull biodiversità. Proposte e contributi possono essere inviati a una coordinatrice, reperibile presso il FiBL.


09 novembre 2010 - Coltivazione

Negli USA si finanzia la ricerca bio

Il Dipartimento all’Agricoltura degli Stati Uniti ha assegnato 18 milioni di dollari all’Oregon Agriculture Research and Extension Initiative (OREI), per sviluppare pratiche sostenibili in agricoltura e silvicoltura, ivi compresa l'agricoltura biologica (30 borse di studio).


12 ottobre 2010 - Politiche agricole

Aumentate le risorse economiche per il bio con il nuovo bando della Misura 214 del PSR 2007-2013

Un nuovo bando per la Misura 214 - Azione 2 (agricoltura biologica) della regione Emilia Romagna sta per uscire nei prossimi giorni. Finalmente sono state approvate una serie di richieste richieste da Prober, nell'ottica di premiare le aziende biologiche, soprattutto quelle che attivamente collaborano sul campo per il successo del metodo biologico. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 15 dicembre.

REGISTRATI
CON IL CONTRIBUTO:
STATI GENERALI DEL BIOLOGICO: